Dubbi su Fungo Box? trovi qui le risposte ad ogni domanda!FungoBox

Faq

Le domande alle risposte più comuni


Coltivare FungoBox

1Non ho il pollice verde, posso riuscire a coltivare i miei funghi?
Il nostro slogan è "Apri, annaffia, raccogli! "Non è possibile definire meglio la semplicità di questa coltura. Un avvertimento: puoi vaporizzare l’acqua senza limiti! Vai tranquillo: più acqua dai meglio è.
2Che quantità di funghi posso raccogliere?
Ogni kit può produrre da 1 a 3 raccolti. Il primo raccolto accompagnerà un pasto per 2 persone. I raccolti successivi saranno un po' meno abbondanti.
3Dove devo conservare il mio kit Fungo Box in attesa di aprirlo?
Il frigorifero è il posto migliore per conservare il tuo kit fai da te per la produzione di funghi. Puoi lasciarlo lì diverse settimane prima di utilizzarlo. In ogni caso tieni presente che esiste una data di scadenza: meglio utilizzare Fungo Box entro un mese dall'acquisto.
4Aiuto! Non cresce nulla!
Può capitare che i funghi impieghino più tempo per crescere. Può capitare che sulla superficie del substrato compaiano dei colori diversi dal bianco e dal nero, oppure che, nonostante le vostre attente cure, dopo 3 settimane ancora non cresca nulla. Se si verificassero situazioni particolari come quelle descritte puoi inviarci le tue domande e foto all’indirizzo: buongiorno@fungobox.it
5Dove e quando è meglio coltivare i miei funghi?
Il fungo Pleurotus, “orecchietta”, può essere coltivato per tutto l'anno. La temperatura ideale è compresa tra 15 e 25 ° C. Durante il caldo dell'estate, la cultura è più complessa. Ti suggeriamo di porre il recipiente in una stanza luminosa (come la cucina, il soggiorno o la camera da letto). La luce è essenziale per una bella colorazione dei funghi. Non posizionare il tuo box vicino a fonti di calore (radiatori, fornelli ...) ed evita l'esposizione diretta alla luce solare.
6Che succede se devo partire per un paio di giorni?
L'ideale è spruzzare acqua un paio di volte al giorno il tuo box. Se devi allontanarti per un paio di giorni, posiziona il contenitore di funghi in un luogo umido (bagno, cantina) e fresco.
7Quando raccoglierò i miei funghi?
Potrai procedere al raccolto completo (quindi raccogliere tutti i funghi) quando il più grande misurerà 7-8 cm di diametro. Al raggiungimento di questa dimensione procedi senza aspettare troppo a lungo, per evitare che i funghi si secchino.
8Una volta raccolti, posso conservare i miei funghi?
Sì, è possibile conservarli in frigorifero. Ma ti consigliamo di consumarli il più presto possibile godere della loro freschezza.
9Cos’è il bianco che copre il caffè?
È il micelio dei funghi. Il micelio è la parte vegetativa del fungo (come potrebbe essere la radice per una pianta).
10Cos’è la polvere bianca che ho trovato nei miei funghi?
Si chiamano spore, sono l'equivalente del polline per le piante. Il fungo rilascia spore quando è maturo. Le spore non macchiano e non sono pericolose.

Benefici nutrizionali e suggerimenti culinari

1Quali sono i benefici per la salute dei funghi Fungo Box?
Rispetto a quelli coltivati con metodologie standard i funghi Fungo Box hanno un livello di proteine più alto, un contenuto in fibre 3 volte maggiore e il 50% di fosforo in più. (Ricerca Eurofins per Upcycle) Il fungo Pleurotus, in generale, è un alimento estremamente sano, perché un terzo del suo peso a secco è costituito da proteine. Inoltre contiene aminoacidi ed enzimi che stimolano il sistema immunitario. È ricco di vitamine C, B e K e dei minerali necessari per il corpo umano. La concentrazione di calcio, fosforo e ferro in questo fungo è 2 volte superiore rispetto alla maggior parte carni. È noto anche la sua capacità di ridurre il colesterolo e la sua azione anti-tumorale.
2Questi funghi sono commestibili al 100%?
Sì, sono decisamente commestibili e per di più sono anche molto saporiti. Non c'è il rischio che crescano altri funghi invece che il tuo Pleurotus. Abbiamo sviluppato una tracciabilità totale della filiera e acquistiamo il seme dei funghi (micelio) da aziende fornitrici del settore alimentare.
3Cosa posso fare con i miei funghi dopo il raccolto?
Affetta il gambo trasversalmente ed il cappello a strisce. In una padella fai soffriggere uno spicchio d’aglio in olio d’oliva. Aggiungi i tuoi funghi, sale e pepe q.b. e cuoci a fuoco moderato per pochi minuti, poi girali e completa la cottura. Nel frattempo, in un pentolino antiaderente, fai tostare leggermente una manciata di pinoli. Aggiungi i pinoli ai funghi 30 secondi prima di spegnere il fuoco. Servi i funghi ancora caldi, guarnendoli con prezzemolo tritato. Buon appetito! Non esitate a inviarci le vostre idee di ricette su Facebook o via e-mail bonjour@laboiteachampignons.com
4I funghi hanno un sapore di caffè?
I funghi Fungo Box sono leggermente diversi dai Pleurotus coltivati con metodologie standard… ma non hanno il sapore di caffè! Sono più saporiti, come confermano gli chef che li hanno usati ed inseriti nei loro menù.
5Fungo Box è biologico?
I nostri funghi da fondi di caffè non possono essere etichettati “biologici” perché i fondi di caffè su cui crescono non lo sono. La quantità di fondi di caffè disponibile con certificazione biologica è purtroppo ancora troppo limitata per essere sufficiente alle nostre esigenze. Tuttavia possiamo garantire che non usiamo prodotti chimici per produrre i nostri funghi e che tutto è naturale al 100%.

Benefici ambientali

1Perché coltivare funghi da fondi di caffè fa bene all'ambiente?
Dando una seconda vita a tonnellate di fondi di caffè, evitiamo che questi vengano distrutti negli inceneritori. I fondi di caffè sono impregnati d'acqua, serve molto carburante per bruciarli. Inoltre, la coltivazione di funghi Pleurotus da fondi di caffè evita l’utilizzo di paglia per la coltivazione. Infine, al fine di evitare trasporti non necessari, raccogliamo solo quantità importanti di fondi di caffè (da 100 kg minimo) e solo nel nord Italia. L'impronta ecologica e l’impatto sul traffico non dovrebbero mai essere una controparte negativa di un progetto eco-friendly.